Virtualizzazione: un vantaggio per molte aziende

 

In ambito informatico si parla spesso di servizi virtualizzazione. Ma cos’è la virtualizzazione? In che modo rappresenta un vantaggio per molte aziende? La virtualizzazione nasce negli anni ‘60 con i sistemi centrali che avevano proprio la funzione di dividere le risorse di sistema fornite dal mainframe tra le diverse applicazioni.

In Informatica la virtualizzazione è la possibilità di trasformare le componenti fisiche cioè hardware di un computer in risorse virtuali mediante l’estrazione e cioè rendendole disponibili al software. Il sistema operativo viene quindi installato sull’hardware virtuale che prende il nome di “macchina virtuale” e si compone di Disco fisso, RAM, CPU, Scheda di rete, sulla quale si può installare il software. Nell’ambiente aziendale  moderno che è continuamente soggetto a cambiamento  ed iper connesso, dipendenti, clienti fornitori si attendono la possibilità di accedere alle informazioni in qualunque momento e da qualunque dispositivo. Tutto questo ovviamente senza tollerare un possibile down town  e cioè un periodo di momentanea indisponibilità, dovuto a guasto o manutenzione, di un apparecchio informatico e/o dei servizi da esso erogati o una possibile perdita di dati. Creare un ambiente virtuale ha molti benefici tra cui quello di ridurre in modo drastico i costi capitali e operativi oltreché l’eliminazione dei downtime. Questo porta ad un incremento dell’efficienza, dell’agilità, della scalabilità e semplicità di gestione.

 

La virtualizzazione del server ti permette di lavorare con più sistemi operativi su un host, un’unica unità fisica. In questo modo più macchine virtuali possono operare nello stesso tempo su un sistema hardware condividendo le risorse. 

Nello specifico la virtualizzazione di un server permette di ottenere più valore a costi inferiore, una centralizzazione che garantisce meno complessità gestionale dei data center ed un fermo macchine ridotto al minimo.

 

Tra gli altri vantaggi apportati dalla virtualizzazione c’è il livello superiore di Business Continuity e Disaster Recovery oltreché l’accelerazione del provisioning di applicazioni e risorse.  

 

Relativamente alla virtualizzazione Laus Informatica è partner certificato di Vm ware nota azienda americana leader nel settore. 

Condividi questo post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Articoli Recenti

circular ict

Circular ICT

Stiamo vivendo in un modello economico lineare “take-make waste“, in cui i materiali vengono estratti, utilizzati

Leggi tutto »