Sei consigli per aumentare la sicurezza delle vostre password

sicurezza password

sicurezza passwordQuesto nuovo articolo lo dedichiamo al vostro quotidiano rapporto con il mondo dell’informatica. Per questo motivo, abbiamo deciso di parlarvi di qualcosa che tutti facciamo quotidianamente durante la nostra navigazione web: creare degli account.

Quante volte infatti ci troviamo a dover creare un nuovo account per comprare qualcosa o a resettare delle password perché ce le siamo dimenticate?

Quella della creazione di una nuova password è un’azione che tutti noi ormai compiamo quotidianamente, con la leggerezza di chi vive la navigazione in rete come un gesto normale e possibile sempre, in ogni momento e in ogni luogo in cui ci troviamo durante la giornata.

Esistono dei metodi per rendere più efficace la sicurezza delle password ed arginare il rischio di mettere a repentaglio la nostra presenza in rete.

La bibbia della sicurezza informatica individua sei comandamenti da rispettare per evitare spiacevoli conseguenze sulla sicurezza delle password del vostro conto bancario e della vostra vita privata.

Anzitutto, cominciamo col dire che una password lunga non è sempre la soluzione ad ogni male. Difatti una password con molti caratteri non è sinonimo di sicurezza, occorre anche considerare l’importanza delle sequenze intuitive (abcd), dei caratteri speciali e della presenza combinata di lettere maiuscole e numeri. La lunghezza di una password non corrisponde affatto alla sua complessità, caratteristica che invece andrebbe perseguita, combinando ogni volta caratteri speciali, lettere e numeri.

Secondo una classifica redatta da SplashData durante lo scorso anno al primo posto delle peggiori password c’è “123456” seguita da “password” e l’analoga “123456789”.

La prima regola da seguire, durante la creazione di un nuovo account, è quella di non riciclare mai le password. Non è sicuro utilizzare la stessa password per più di un account.

Secondariamente, l’analoga abitudine di cui sarebbe bene liberarsi, è quella di  utilizzare la stessa password per tutto, variando l’una dall’altra con piccole aggiunte o modifiche (es. una lettera, un numero ecc.).

Terza regola che vi consigliamo di seguire, per la sicurezza delle vostre password, è quella di cambiarle regolarmente ed evitare quindi di utilizzare per lunghi anni la stessa.

Sicurezza della password: come creare una password sicura?

Ma, vi starete chiedendo, come devono essere dunque queste password?

Eccovi il quarto consiglio: siate originali e creativi. Pensate a qualcosa che vi sta a cuore, a qualcosa che per voi è facile da ricordare e poi dategli complessità, mescolandovi minuscole, maiuscole, numeri e caratteri speciali.

Ma se questo metodo non va a braccetto con la memoria ecco a voi il quinto ingrediente per la ricetta di una password sicura: affidatevi a buon gestore di password.

Se devono essere tutte diverse, se vanno cambiate regolarmente e in più devono rispondere ai criteri di creatività e complessità, diventa impossibile ricordarsi tutto. Un buon gestore di password vi consentirà di memorizzare le vostre credenziali in sicurezza e anche di inserirle automaticamente sui siti su cui vi siete registrati.

Ultimo consiglio, ma primo in termini di importanza, è quello di effettuare un controllo del vostro stato di sicurezza online. Lo stesso sistema di gestione delle password può mettere in atto questa buona pratica.

La vostra privacy è importante, non mettetela a repentaglio! Per visionari le nostre soluzioni sulla sicurezza dati cliccate qui.

Condividi questo post
Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on linkedin
LinkedIn
Share on twitter
Twitter

Articoli Recenti