I servizi di Supporto Sistemistico in outsourcing di Laus Informatica

Il mercato dei servizi di supporto sistemistico è in forte crescita in Italia, infatti sempre più aziende scelgono la formula dell’outsourcing per il servizio di Help Desk e Monitoring Predictive.
Nel tempo il servizio di help desk è stato uno dei primi a essere affidato in outsourcing a fornitori specializzati, specie dalla media-grande impresa e come appalto, da parte della pubblica amministrazione.

Principalmente le motivazioni per le quali le aziende si rivolgono a questo servizio in outsourcing sono tre:

  • Negli ultimi anni la struttura IT (e il suo budget) è stata messa sotto la lente per ottimizzarne i costi e portare le persone con i loro skill verso le attività di sviluppo piuttosto che di routine e supporto.
  • Nuove soluzioni applicative a larga diffusione e/o in open source, e l’apertura della azienda verso sistemi esterni.
  • Protocolli di comunicazione sicuri e protetti ed il forte incremento dell’IOT.

Vediamo ora i vantaggi dell’Help Desk
In informatica e organizzazione aziendale l’help desk è un servizio professionale aziendale principalmente orientato al problem solving che fornisce assistenza e/o supporto tecnico, informativo all’utente allo scopo supportare o risolvere problemi che l’utente incontra nella sua normale operatività.
Nel tempo si è capito che il valore reale dell’help desk non era solo quello di mettere in grado l’utente di continuare a lavorare, ma che raccogliendo quotidianamente informazioni utili a correggere e prevenire malfunzionamenti dei sistemi o di procedura.
Questa capacità di monitoraggio dell’ambiente, unito all’utilizzo di tool di analisi sempre più sofisticati hanno portato a servizi di Monitoring Predictive nel quale l’analisi continua dei sistemi e dei malfunzionamenti genera proattivamente suggerimenti di correzioni in corso d’opera anticipando i problemi ed evitando molte volte fermi di sistema e rallentamenti.

Laus Informatica per i partner

Uno dei servizi offerti da Laus Informatica ai propri partner è quello di Help-Desk e di supporto sistemistico remoto, offerto su più livelli. Questo servizio comprende un’attività sia reattiva che preventiva, ottimizziamo i tempi di risoluzione di natura sistemistica e infrastrutturale.
La presenza in organico di risorse altamente qualificate ci permettono di supportare piccole, medie e grandi imprese (pubbliche e private) e di offrire un servizio sistemistico remoto e on-site alla gestione delle infrastrutture in grado di rispondere a elevati standard qualitativi.

Help Desk
Il Service Desk è un’infrastruttura integrata nella quale tutte le operazioni di supporto sono in un unico team di professionisti che lavorano e collaborano in stretta sinergia.
Il personale di Laus Informatica ha un’esperienza pluriennale nella gestione e pianificazione dei processi di Service Desk. Team di operatori specifici per ogni singola necessità del Cliente, che vengono controllati e monitorati da un unico banco di servizio centralizzato sono in grado di attivare un intervento del sistemista presso la sede del cliente (on site) oppure tramite l’attivazione di una procedura di assistenza remota.

Monitoring predictive
Il nostro servizio di Help Desk dispone di un’ottimale allocazione delle risorse disponibili e la possibilità, in tempo reale, di tracciare grafici relativi alle prestazioni del processo, evidenziandone criticità e performance, dalla cui analisi si potranno poi apportare azioni correttive e migliorative.
Il “cuore” del modello è il Service Desk, costituito da unità operative che, interagendo tra di loro, forniscono ai clienti un supporto completo e strutturato per la gestione degli apparati informatici.

Data collect tramite appliance per analisi dei log con treshold
Le “appliance open source” utilizzate da Laus Informatica sono fondamentali per la gestione delle infrastrutture “mission critical” che richiedono un controllo delle performance dei sistemi, oltreché un monitoraggio in modalità ‘predictive’ per i malfunzionamenti dell’hardware e dell’ambiente operativo.

Senza compromettere l’ambiente certificato dell’infrastruttura IT ospite, il sistema di rilevamento effettua una puntuale ‘data collection’, che permette l’analisi e l’attivazione di una segnalazione nel caso di un superamento delle soglie di attenzione.

Patch Management
Affronta le problematiche che rendono vulnerabile la sicurezza dei sistemi IT aziendali con una pianificazione della gestione delle patch per mantenere le applicazioni e i sistemi operativi ai livelli ottimali di protezione, stabilità e prestazioni.

Ambienti supportati
Piattaforma Intel, Piattaforma UNIX BASED, Piattaforma AS/400, Piattaforma VMware

 

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata

Condividi questo post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Articoli Recenti

circular ict

Circular ICT

Stiamo vivendo in un modello economico lineare “take-make waste“, in cui i materiali vengono estratti, utilizzati

Leggi tutto »