Endpoint Protection, Firewall, Antivirus: quali sono le differenze?

Quando vi parliamo di sicurezza informatica, dei virus che possono attaccare i vostri computer e delle nostre soluzioni di cyber sicurezza è più volte capitato di utilizzare queste parole: endpoint protection e firewall. In questo articolo approfondiamo come funzionano e in che cosa si differenziano dall’antivirus.

Endpoint protection è un termine inglese che letteralmente significa sicurezza degli endpoint. Si tratta di un approccio alla protezione delle reti di computer che sono collegate in remoto ai dispositivi client. La connessione di laptop, tablet, telefoni cellulari e altri dispositivi wireless alle reti aziendali crea percorsi di attacco per le minacce alla sicurezza. I tentativi di sicurezza degli endpoint assicurano che tali dispositivi seguano un livello definito di conformità agli standard.
Ma cerchiamo di spiegarci meglio! I software di endpoint si occupano di difendere computer e dispositivi da un’ampio ventaglio di minacce informatiche che danneggiano la sicurezza, la compliance e la continuità operativa dell’azienda.
Un software di sicurezza endpoint raggruppa in un unico prodotto tutte le point solution che difendono la rete dai cyber attacchi.

Cos’è invece il Firewall? Firewall è un termine inglese che significa letteralmente “muro ignifugo” o “parete tagliafuoco”. Sostanzialmente si tratta di una barriera tra reti o parti della medesima rete che impedisce tra una parte di rete e l’altra l’accesso e il passaggio non autorizzato a un computer o a una rete. Hanno dunque la funzione di bloccare i cyber attacchi pur svolgendo un ruolo passivo. Un firewall controlla non solo il traffico in entrata ma anche quello in uscita. Se i dati in uscita rispondono a questi criteri il firewall li autorizza a veicolare, diversamente li blocca.

Vi starete chiedendo: “Cosa ha di diverso un antivirus”?
L’antivirus non è sinonimo né di endpoint protection né di firewall. L’Endpoint Protection è la protezione degli endpoint è relativa a un sistema completo di diversi procedimenti di sicurezza mentre l’antirvurs è solo uno di quei procedimenti. Il firewall invece si differenzia dall’antivirus, perché ha una funziona passiva di barriera, mentre l’antivirus ha un ruolo attivo nell’eliminare la minaccia. Scarica il nostro antivirus per utenti privati! C’è anche nella versione di prova gratuita!

Durante l’ultimo congresso partner Sophos di Baveno Walter Narisoni, sales engineer manager Sophos afferma: “Nell’antivirus abbiamo inserito una componente Edr (endpoint detection response) che identifica le minacce sfuggite identificando se all’interno dell’azienda ci siano altri oggetti a bassa reputazione, potenzialmente pericolosi, ma fino a quel momento non identificati come malware perchè ancora latenti: in questo caso l’antivirus blocca le minacce attraverso file che spiegano come siano fatti i virus”.

Tutti fondamentali allo stesso modo e proprio per questo il nostro partner della sicurezza informatica Sophos ha pensato ad un prodotto che ragggruppi questi e tutti gli altri strumenti di cui necessità una rete per essere protetta la meglio: Sophos Central. Sophos Central è una vera e propria consolle che da unico punto è in grado di gestire tutte le soluzioni Sophos della sicurezza. Si tratta di un contenitore di sicurezza quasi fosse una pietra filosofale delle vostra protezione informatica.

Per scoprire di cosa si tratta potete visitare la nostra pagina dedicata alla Sicurezza Informatica!

Condividi questo post
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter

Articoli Recenti

circular ict

Circular ICT

Stiamo vivendo in un modello economico lineare “take-make waste“, in cui i materiali vengono estratti, utilizzati

Leggi tutto »